Olivia Balzar

Olivia Balzar Attrice, scrittrice e speaker radiofonica. Olivia Balzar nasce sotto il segno dei Pesci in Brasile, da genitori italiani, l'anno in cui ha esordito Bon Jovi.

La sua prima culla è stata un'amaca, ma è tornata ben presto in Italia, a Vercelli, città dove è cresciuta. L'incontro con William Shakespeare, Emily Dickinson, Charles Baudelaire, Stephen King e Jim Morrison le è stato fatale: ha cominciato a scrivere all'età di sette anni e non ha più smesso. Nel 2002 ha vinto il "Premio Narrativa Poliziesca Stanley" con il racconto lungo "Città degli Angeli". Ha frequentato il Liceo Classico Lagrangia a Vercelli e durante l'adolescenza si è appassionata alla recitazione grazie agli insegnamenti di Laura Croce e ha recitato anche nello spettacolo "Documento 1: solo la Marina è sana in Inghilterra" con la compagnia teatrale IntimiDazione. Da sempre respira ossigeno e musica alla continua ricerca del suo Paese delle Meraviglie in bilico tra sogno e realtà, prediligendo le tinte cupe e le chitarre distorte. Dopo la maturità classica si è trasferita a Milano per studiare Linguaggi dei Media all'Università Cattolica del Sacro Cuore. Nel 2006 esce il suo primo libro "Pioggia di Novembre" (Libro Italiano) che porta il titolo di una delle sue canzoni preferite e racchiude i migliori componimenti poetici scritti in otto anni. Si laurea nel 2007 con la tesi "Vivere nel Cyberspazio: il caso di Second Life" e si addentra nel mondo della moda, lavorando prima per la rivista "Fashion – il settimanale italiano della moda, per gli Uffici Stampa "Donatella Zini & Studio"e "Isabella Errani" e infine come web contributor per Condè Nast. Ha frequentato il corso di Giornalismo Musicale presso il CPM – Centro Professione Musica di Milano e il master in Fashion Communication & P.R. all'Istituto Europeo di Design. In tutti questi anni non ha mai abbandonato la scrittura e la recitazione, ha partecipato all'Agenda del Poeta di Pagine e a numerose antologie della Giulio Perrone e nel 2010 ha dato alle stampe "Strana come gli angeli" (Edizioni Albatros il Filo), una sorta di biografia poetica, un viaggio nel suo mondo. Nel 2012 si è trasferita a Roma, dove ha iniziato a frequentare i corsi della Scuola Omero. Nel 2013 è uscita la sua ultima raccolta poetica, "Zucchero Filato" (Ismeca Libri) che ha presentato esibendosi in vari reading in giro per l'Italia. Nell'estate del 2014 si è esibita nel tour "Poesia di Sangue" insieme alla scrittrice Ilaria Palomba, sua partner in crime in vari progetti artistici. Insieme ad Ilaria Palomba, Noema Pasquali (Tiger Orchid) e Francesca Kamelia ha organizzato Stigmate Night, una serata dedicata al lato oscuro dell'arte, alla body art estrema e agli aspetti più interessanti della scena underground. E' l'ideatrice inoltre della serata Carnival of Sin dedicata al'hard rock e alle atmosfere 80s. Il suo racconto horror "I bambini di Ognissanti" è entrato a far parte dell'antologia "Halloween all'italiana" promossa da Letteraturahorror,it e il suo racconto "Il serpente" dà il nome all'antologia che raccoglie vari scrittori italiani edita da SensoInverso. Alcuni suoi lavori sono stati pubblicati su "Succede Oggi"," Pastiche Rivista" e "Mag O". Ha collaborato con "Mag O" scrivendo di tutto ciò che la incuriosisce. Nel 2016 è uscito il libro "Streghe Postmoderne" () che l'ha vista misurarsi con l'archetipo di Lilith, coordinato da Ilaria Palomba, nel quale è contenuto il suo racconto "Le cose buone fanno male" illustrato da Helbones. E' ideatrice e conduttrice del programma "Bad Medicine" su Radio Kaos Italy. Vive tra Roma, Vercelli e Milano. In un'altra vita vuole essere Rob Zombie. Ah, dicono che è strana, come gli angeli.

È uscito oggi in occasione di Halloween il mio racconto  La finestra dei morti  su Suite Italiana, un bellissimo portale...
10/30/2020
La finestra dei Morti

È uscito oggi in occasione di Halloween il mio racconto La finestra dei morti su Suite Italiana, un bellissimo portale curato da Ilaria Palomba e Giordano Tedoldi che ringrazio tantissimo per avermi selezionata❤

di Olivia Balzar Quando ero piccola tutto mi sembrava immenso e spaventoso, specie quando le giornate si accorciavano, le foglie si ingial...

🎃 #giveaway domani alle 19 sul profilo instagram di @bakemono_lab Parlerò con @varla_del_rio di "Yokai - anime smarrite"...
10/26/2020

🎃 #giveaway domani alle 19 sul profilo instagram di @bakemono_lab
Parlerò con @varla_del_rio di "Yokai - anime smarrite"
Voi lo avete già ordinato? Link in bio
.
.
.
#bookinstagramitalia #booklovers #bookaddiction #bookstagram #bookstagrammer #bookworm #bakemonolab #yokai #folkloregiapponese #lovemyjob #bookgiveaway #libridaleggere #nuoveuscite #nuovilibri #deadtimestories #countdowntohalloween #halloweentown #repost

Secondo il folklore giapponese, dopo 100 anni tutti gli oggetti diventano spiriti. Li chiamano tsukumogani e possono ess...
10/16/2020

Secondo il folklore giapponese, dopo 100 anni tutti gli oggetti diventano spiriti. Li chiamano tsukumogani e possono essere benevoli o vendicativi, a seconda di come sono stati trattati durante il loro utilizzo. Il mio racconto Fame, contenuto nella raccolta
"Yokai - anime smarrite" edito da @bakemono_lab ha come protagonista un Boroboroton, un futon che la vecchia proprietaria ha abbandonato in un angolo😱
_______________________________

Il libro è disponibile sul sito della casa editrice, su tutte la maggiori piattaforme ordinabile nella vostra libreria di fiducia
👉 link in bio per ordinarlo
.
.
.

#librichepassione #halloween #letturehorror #libriconsigliati #librimania #bookstagram #bookinstagramitalia #booklovers #bookaddiction #scrittoriitaliani #scrittriciitaliane #horror #yokai #folkloregiapponese #giapponemania #japanlovers #yokaistories #deadtimestories #makeuplovers
#blondegirl
#gothaesthetic
#aesthetic #seasonofthewitch #witchesofinstagram #witchyvibes #witchstyle #witchstagram #paleskin #spookyseason #oliviabalzar

Day 5#libridaleggere..🇮🇹È uscito "Yokai - anime smarrite" per @bakemono_lab una raccolta di racconti in cui è presente i...
10/05/2020

Day 5
#libridaleggere
.
.
🇮🇹
È uscito "Yokai - anime smarrite" per @bakemono_lab una raccolta di racconti in cui è presente il mio "Fame", ispirato al boroboroton, uno degli spiriti giapponesi che animano il loro #folklore.
.
.
👻 Curiosi? Potete ordinarlo su tutte le piattaforme online, nella vostra libreria di fiducia e sul sito di #bakemonolab
.
.
😈 E sono in ottima compagnia! Gli altri racconti sono di @daisyfranchetto
@st0rmandfire @stefanobessoni
e @varla_del_rio
Copertina della magnifica @claudia_ducalia
.
.
👉 Link in bio!!!
.
.
.
#librichepassione #halloween #letturehorror #libriconsigliati #librimania #bookstagram #bookinstagramitalia #booklovers #bookaddiction #scrittoriitaliani #scrittriciitaliane #horror #yokai #folkloregiapponese #giapponemania #japanlovers #yokaistories #deadtimestories

50 anni fa se ne andava Janis Joplin a soli 27 anni, una delle voci femminili più  significative della storia della musi...
10/04/2020
Janis Joplin - Piece Of My Heart

50 anni fa se ne andava Janis Joplin a soli 27 anni, una delle voci femminili più significative della storia della musica e oggi, dopo mezzo secolo dalla sua morte, ancora ci emozioniamo nell'ascoltare pezzi come questo. È questa l'immortalità, lasciare un segno così indelebile da non esser mai dimenticati. Certe anime non sono fatte per questa terra.
Grazie Janis❤

Janis Joplin - Piece Of My Heart (Live In Germany) - 1968

09/24/2020
The Load Out

Viaggiamo insieme con la musica? Sì, dico a te che mi hai insegnato a sentirla sotto la pelle, a viverla nota per nota, più di quanto già facessi prima. E ci si sente altrove, esattamente dove si vorrebbe essere trasportati, a occhi aperti verso sensazioni, ombre e altre vite. Vite che si sfiorano, si intrecciano, deserti sconfinati e strade infinite. Luci al neon e buio infernale, ricordi vividi e illusioni, chimere e sogni lisergici. Altrove sempre, per sentirsi vivi.

Provided to YouTube by Rhino/Elektra The Load Out · Jackson Browne Running on Empty ℗ 1977 Elektra/Asylum Records for the United States and WEA International...

Con l'arrivo dell'autunno, le giornate si accorciano e tornano le ombre. Sono lieta di presentarvi "Yokai - Anime Smarri...
09/23/2020
YŌKAI - ANIME SMARRITE

Con l'arrivo dell'autunno, le giornate si accorciano e tornano le ombre.
Sono lieta di presentarvi "Yokai - Anime Smarrite" (Bakemono Lab, 2020), la nuova raccolta di racconti dedicata all'affascinante mondo di questi strani demoni, mostri e spiriti della mitologia giapponese. Ogni autore si è misurato con uno di loro, dandogli nuova vita.
Io ho avuto a che fare con un futon molto particolare...

Il libro è disponibile sul sito della casa editrice https://www.bakemonolab.com/prodotto/yokai-anime-smarrite/
Su Amazon e tutti gli store online e potrete richiederlo nella vostra libreria di fiducia.

Daisy Franchetto - Varla del Rio - Stefano Bessoni - Olivia Balzar - Marco Mancinelli Prefazione di Anna Lisa Somma. Illustrazione: Claudia Ducalia. Terzo volume dell'ant...

Olivia Balzar
03/31/2020

Olivia Balzar

ph. Serena Dattilo
03/31/2020

ph. Serena Dattilo

03/28/2020
Poison girl

Da ragazzina leggevo il Tutto Musica, c'erano testi, articoli, approfondimenti, tutto quello che una quattordicenne di provincia senza connessione internet sperava di trovare in una rivista. Più avanti avrei virato verso "Metal Hammer" e lo speciale punk di "Rocksound", ma quella e' un'altra storia.
Fatto sta che un giorno mi comprai la rivista con un particolare entusiasmo perché era interamente dedicata a Jim Morrison, il mio idolo incontrastato dell'epoca. Fu così che trovai un trafiletto con scritto "se ti piacciono I Doors ascoltati loro" e c'era una foto con lo sfondo fucsia e un tipo fighissimo con addosso solo un pellicciotto nero. Era la copertina di Razorblade Romance degli Him, la band che veniva dal freddo. Da quel giorno sia I gusti in fatto di uomini sia le mete dei miei futuri viaggi furono decisamente influenzati. Li conoscevano in pochi a Vercelli, ma riuscii a farmi doppiare una cassetta da una mia compagna che aveva comprato l'album per la copertina. Per fare il booklet presi del cartoncino fucsia e scrissi la tracklist con la penna glitterata argento, ritagliai la foto della copertina dal giornale e venne fuori un bel lavoretto. E' ancora una delle mie band preferite, perché mi ricorda la mia adolescenza, I sogni a occhi aperti, il desiderio di lasciare Vercelli per conoscere il mondo. Quello che mi ha sempre affascinato delle band finlandesi (ne ho ascoltate molte dopo gli Him) e' che hanno un sound riconoscibile, a volte anche troppo, fortemente connesso alla loro terra e all'atmosfera che si respira tra le strade della capitale. Ricordo la prima volta che sono salita sulla collina dove c'è'la chiesa rossa a Helsinki. Da lì si vede il porto e l'Esplanadi. Ci sono andata da sola, con una riisipirakka e del sidro fresco, le cuffiette con gli Him a tutto volume. L'ho fatto perché mi ero persa e avevo bisogno di ritrovarmi. Fu come essere altrove. E' l'effetto della musica e dei luoghi speciali che ti ricordano chi sei. Anche adesso che sono in quarantena, nella mia casa di Roma, se ascolto gli Him a occhi chiusi penso a tante cose, agli amici che ho conosciuto grazie a questa band, ai tatuaggi di Elisa e al viaggio dell'estate scorsa, alle chiacchiere con Steven, alla mia amica Silvia e ai nostri pomeriggi di shopping e confidenze, al quadro che mi ha regalato Antonella, al sorriso del padre di Ville Valo che ama intrattenersi con I fan che giungono al suo sexy shop a Kallio apposta per conoscerlo. E poi ripenso a quella volta che il sole non tramontava mai sull'Esplanadi. Per questo amo la musica così tanto. In questo modo non sono mai sola.

Provided to YouTube by Sony Music Entertainment Poison girl · HIM Razorblade Romance ℗ 1999 BMG Finland Released on: 2000-01-24 Producer: John Fryer Composer...

03/15/2020
The Cult - Love

Tanto tempo fa conoscevo una ragazza che poi ho perso di vista, come spesso succede mel corso della vita. Era inglese del Kent e ogni volta che mi chiamava al telefono avevo paura di non capire perché parlava velocissimo, così non le rispondevo e comunicavamo con gli SMS, non whatsapp, perché non esisteva ancora. Viveva in una villetta da film e la sua stanza era una mansarda, tutta bianca rosa e nera, come fosse la camera di una Barbie rock'n'roll. Era bravissima a indossare le ciglia finte, le metteva in un baleno e mangiava noodles al sugo sul pane tostato per merenda. L'aveva offerto anche a me, un pomeriggio, quando po abbiamo guardato il Rocky Horror Picture Show bevendo tè speziati in una casa da cartolina che ricordo ancora con affetto. Ma una cosa mi ricordo su tutte: aveva un'ossesione per I Cult che io conoscevo solo di nome. Mi regalo' anche il loro disco, Love. E ora, quando mi capita di ascoltare I Cult, mi viene in mente lei, nella sua cartolina inglese di giardini perfetti e club rock di una Londra affacinante e segreta. Chissà come sta, chissà se gira ancora per quei club, chissà se ama ancora un po' quel ragazzo italiano che ci fece conoscere.

Beggars Banquet 1985 Mark Brzezicki @ drums Images & music are copyrighted by their respective copyright owners

Ecco un paio di scatti da #showliveamor, l'evento che ho avuto il piacere di presentare insieme a @joe23filippi Grazie a...
02/02/2020

Ecco un paio di scatti da #showliveamor, l'evento che ho avuto il piacere di presentare insieme a @joe23filippi
Grazie a @giorgio_jeg @listajeg @graziano.on per la fiducia
Ci vediamo presto on stage per un nuovo evento questa volta dedicato al #rock. Curiosi? Guardate tra le mie stories!
.
.
.
#jegorganizzazioni #lov #lovemyjob #eventi #musicalive #alvarovitali #onstage #presentatrice #oliviabalzar #joefilippi #romatiamo #amor #roma @ LOV Music Club

Tornata al biondo platino 😍...#newlook #newhairstyle #blonde #platinumblonde #platinumhair #sunglasses #blondeshavemoref...
02/01/2020

Tornata al biondo platino 😍
.
.
.
#newlook #newhairstyle #blonde #platinumblonde #platinumhair #sunglasses #blondeshavemorefun #altgirl #paleskin #redlipstick #nyxcosmetics #katvondbeauty

The gates of heaven were locked shutThe pits of hell – they were all filled upAnd I fearI don't belong here.Ho comprato ...
01/18/2020

The gates of heaven were locked shut
The pits of hell – they were all filled up
And I fear
I don't belong here
.
Ho comprato questa maglietta circa 9 anni fa a Helsinki in un negozio che ora non c'è più. Mi e' bastato indossarla per sentirmi come in quel periodo della mia vita. Forse perché non sono mai cambiata. Sempre uguale, sempre altrove, conscia di non appartenere a nessun luogo e a nessun tempo.
.
#mirrorselfie
#musictshirt #bandtshirt #darkness #alternativeclothes #fangirl #pensieri #blackveilbrides #hellsinkishop #teenagerforever #nevergivein #bvb #bvbarmy #wretchedanddivine #blondegirl #kauppa

I am the girl you know, can't look you in the eyeI am the girl you know, so sick I cannot tryAnd I am the one you want, ...
01/17/2020

I am the girl you know, can't look you in the eye
I am the girl you know, so sick I cannot try
And I am the one you want, can't look you in the eye
I am the girl, you know I lie, I lie and lie
.
.
.
#pinkhair #altgirl #katvondbeauty #rayban #glitter #doll #pink #pinkhairdontcare #love #alternativegirl #pastel #hole #missworld #lyrics #dollhair #newlook

Ieri la Rome Guitar Night al @kill joy e' stata un vero successo. Sono davvero felice di aver presentato l'evento e di a...
01/10/2020

Ieri la Rome Guitar Night al @kill joy e' stata un vero successo. Sono davvero felice di aver presentato l'evento e di aver conosciuto musicisti incredibili. Non solo una serata dedicata alla chitarra e ai chitarristi, ma una vera e propria dichiarazione d'amore alla musica. Non smetterò mai di dire a tutti di uscire di casa, andare per locali, bersi una birra con gli amici e fermarsi ad ascoltare qualcosa di nuovo. Io sono tornata a casa arricchita. Grazie a tutti❤
Francesco Savarese Guitarist Giacomo Anselmi Antonio Gambacorta Musician @dario biagiotti VINCENZO GRIECO e magnifici musicisti che li hanno accompagnati in questa avventura :)

L'immortalità ha il volto degli dei....#davidbowie #bowieforever #starman #4anni #music4life #music #love #icon #immorta...
01/10/2020

L'immortalità ha il volto degli dei.
.
.
.
#davidbowie #bowieforever #starman #4anni #music4life #music #love #icon #immortalità

Voltare le spalle a questo 2019 che mi ha messa a dura prova e andare verso il futuro. Ci vuole coraggio, determinazione...
01/01/2020

Voltare le spalle a questo 2019 che mi ha messa a dura prova e andare verso il futuro. Ci vuole coraggio, determinazione e desiderio di riscatto. Di questo 2019 vorrei ricordare solo I volti, le parole e gli abbracci di chi e' andato a fondo con me, non mi ha lasciata sola e mi e' stato vicino nell'anno peggiore della mia vita.
.
Ph. @serenadattilo
.
#rise #f**k2019
#farewell_2k19 #happynewyear #annonuovovitanuova #rocknroll

12/30/2019
SOLID GOLD EASY ACTION T.REX

Voglia di chiudermi in camera a ballare come se nessuno mi vedesse, a cantare come se nessuno mi sentisse. Perdere la cognizione del tempo e ritrovarmi a Soho, con una pelliccia rosa, gli zatteroni e I glitter sugli occhi, come all'inizio di Velvet Goldmine. Si possono vivere mille vite con lo stereo acceso.
Marc Bolan/T.Rex

Marc and co Rockin' 1972

Nonostante tutto, proviamo a crederci ancora, a guardare il mondo con gli occhi del bambino che siamo stati. Almeno in q...
12/24/2019

Nonostante tutto, proviamo a crederci ancora, a guardare il mondo con gli occhi del bambino che siamo stati. Almeno in questi giorni, ricerchiamo la magia.
#merrychristmas ❤
.
.
.
#buonnatale #natale #xmas #natale2019 #piccoloelfodibabbonatale

Rivoglio quei capelli e la maglietta "Real Men Wear Make-up" che non trovo più😭...#blondegirl #blondechick #tshirt #tshi...
12/18/2019

Rivoglio quei capelli e la maglietta "Real Men Wear Make-up" che non trovo più😭
.
.
.
#blondegirl #blondechick #tshirt #tshirtdesign #tshirtmania #realmenwearmakeup #rocknroll #love #throwback

A #generazionienote su @radioeverywhere e' andata più o meno così...#onair #intervista #webradio #streaming #ospiti #tal...
12/17/2019

A #generazionienote su @radioeverywhere e' andata più o meno così
.
.
.
#onair #intervista #webradio #streaming #ospiti #talk #chiacchiere #actorslife #music #music4life @ Radio Everywhere

Sometimes you feel like giving upSometimes you've bled out enoughSometimes you've got to believe in something'Cause you'...
12/11/2019

Sometimes you feel like giving up
Sometimes you've bled out enough
Sometimes you've got to believe in something
'Cause you're not the only one
Standing there losing blood
You have come to the right place this time
.
.
.
#blondegirl #sixxam #rockchick #makeup #redlipstick #katvondbeauty #sunglasses #blondehair #baby #darkside #rockfashion #alternative #alternativeclothes #blondie

Quante volte ho sognato, di poterci andare, na ora non esiste più, come tutte le grandi leggende. Tocca chiudere gli occ...
12/10/2019
Il 10 dicembre del 1973 apriva il CBGB Club a New York City, il tempio del punk rock

Quante volte ho sognato, di poterci andare, na ora non esiste più, come tutte le grandi leggende. Tocca chiudere gli occhi e immaginare.
Hey! Ho! Let's go!

Il CBGB Club è uno dei locali più famosi al mondo, il tempio della musica underground ed in particolare di quella punk rock. Al suo interno si sono esibite le band che sono diventate

Paesaggi urbani...#romasegreta #periferiaromana #periferie #urbanphotography #urbanstyle #autunnoaroma #autunno #centoce...
12/05/2019

Paesaggi urbani
.
.
.
#romasegreta #periferiaromana #periferie #urbanphotography #urbanstyle #autunnoaroma #autunno #centocelle #centocelleroma #roma

Ogni venerdì su www.radioeverywhere.it dalle 15 alle 17Oggi più che mai, ci si sofferma sul mondo che cambia, sul tempo ...
12/02/2019

Ogni venerdì su www.radioeverywhere.it dalle 15 alle 17

Oggi più che mai, ci si sofferma sul mondo che cambia, sul tempo che ci sfugge dalle mani, sul
gap generazionale che ha contraddistinto gli ultimi decenni.
E' incredibile come le abitudini, il linguaggio, gli stili di vita stiano cambiando sotto i nostri occhi
così repentinamente.
Generazioni & Note è un format che si prefigge di dare voce a queste differenze creando un
luogo di incontro tra generazioni diverse, un format dove confrontarsi su argomenti a 360°, punti
di vista e opinioni che abbattano i preconcetti, un incontro/scontro generazionale scandito dalle
note di hit del presente e del passato, scelte via via dagli ospiti e dai conduttori, rubriche, news
e sondaggi per rendere ancora più centrale la partecipazione attiva degli ascoltatori.

Condotto da: Joe Filippi, Mario Carta e Olivia Balzar

Ogni venerdì su www.radioeverywhere.it dalle 15 alle 17

Oggi più che mai, ci si sofferma sul mondo che cambia, sul tempo che ci sfugge dalle mani, sul
gap generazionale che ha contraddistinto gli ultimi decenni.
E' incredibile come le abitudini, il linguaggio, gli stili di vita stiano cambiando sotto i nostri occhi
così repentinamente.
Generazioni & Note è un format che si prefigge di dare voce a queste differenze creando un
luogo di incontro tra generazioni diverse, un format dove confrontarsi su argomenti a 360°, punti
di vista e opinioni che abbattano i preconcetti, un incontro/scontro generazionale scandito dalle
note di hit del presente e del passato, scelte via via dagli ospiti e dai conduttori, rubriche, news
e sondaggi per rendere ancora più centrale la partecipazione attiva degli ascoltatori.

Condotto da: Joe Filippi, Mario Carta e Olivia Balzar

Amo il genere horror. Mi fa stare bene. Mi aiuta a non pensare agli orrori reali. Mi rilassa e a volte mi fa anche sorri...
11/26/2019

Amo il genere horror. Mi fa stare bene. Mi aiuta a non pensare agli orrori reali. Mi rilassa e a volte mi fa anche sorridere. L'horror e' catartico, e' uno degli strumenti di difesa che utilizzo, nella vita quotidiana, una coperta di Linus che mi protegge dai mostri, quelli veri. E' difficile che un horror mi metta paura o angoscia, davvero difficile. A meno che non si parli di imbalsamazione o di necrofilia, ma questi argomenti per fortuna sono rari.
The Haunting of Hill House invece si insinua sotto la pelle e ti ghiaccia il sangue. Non e' un horror consolatorio, ma mette in luce la diperazione di una famiglia spaccata, rovinata da traumi del passato che si fanno sempre più vivi nel presente. E' una serie che mi parla e va a toccare le mie corde più sensibili e le mie paure più ataviche. Ieri sera stringevo forte la tazza di thè e ogni tanto distoglievo lo sguardo dallo schermo per ricordarmi che non era reale.
Non ho mai avuto paura degli horror, ripeto, ma questo e' qualcos'altro, e' più reale. E sì, e' sempre la realtà a farmi più paura dei fantasmi.

Il nostro weekend con #generazionienote a @radioeverywhere e' andato più o meno così. Ospiti: @wakeupcallrock ...#radioe...
11/24/2019

Il nostro weekend con #generazionienote a @radioeverywhere e' andato più o meno così.
Ospiti: @wakeupcallrock
.
.
.
#radioeverywhere #rocknroll #ifbeethovenwasapunk #wakeupcall #siamotornati #onair #radio #trasmissioneradio #webradio #fontenuova #latuaradiovunque #oliviajoemario @ Radio Everywhere

Address

Wonderland, ME
TRANSYLVANIA 90210

Alerts

Be the first to know and let us send you an email when Olivia Balzar posts news and promotions. Your email address will not be used for any other purpose, and you can unsubscribe at any time.

Contact The Business

Send a message to Olivia Balzar:

Videos

Category

Nearby media companies

Comments

Sei una grande artista Olivia Cinnamon Balzar e io sono fiera di averti come amica😘😘😘😘😘